Non parlarne non aiuta.

Ci sono il 98% delle possibilità che tra 10 e 50 anni a causa dei cambiamenti climatici il numero delle specie viventi sulla terra venga dimezzato e che l'umanità si trovi ad affrontare regolarmente alluvioni, siccità o carestie probabilmente mai viste prima - o almeno non nelle ultime migliaia di anni. Ovvio, generic timetable viagra cialis gli scienziati dicono che c'è anche il 2% delle probabilità che questo non accada.

Ma noi che facciamo? Pare proprio che siamo portati a credere in quel 2%,  e la dimostrazione è quando, ad esempio parlando con i nostri figli, evitiamo questo tipo di discussione nascondendo loro quello che succederà in futuro.

Perché non affrontiamo questo problema con loro? Secondo Richard Wiles, del The Huffington Post (noto giornale online statunitense), il motivo principale è che la maggior parte di noi si sente impotente, al cospetto delle lobby degli industriali e dei politici che fanno finta di nulla, nell'applicare i grandi cambiamenti necessari per risolvere il problema.
Si sa, i genitori non farebbero mai vedere ai loro figli di non essere in grado di fare qualcosa, specialmente se questo avviene perché si sentono impotenti. Ed è per questo che si evitano certi discorsi.

E questo avviene non solo con i figli, ma nella vita quotidiana con amici, nolvadex buy colleghi di lavoro, compagni di squadra, etc.

Ma come possiamo trovare una soluzione ad un problema se non abbiamo nemmeno il coraggio di parlarne?

Perché, secondo voi, evitiamo questo tipo di discorsi?

Associazione di promozione sociale, order prescription viagra culturale e sportiva dilettantistica Greensharing - Via Mazzini 166, 65122 Pescara, Italy - P.Iva 01896240684 - Privacy