Caro carbone, quanto mi costi?

Uno studio effettuato dall'università di Harvard ha stabilito che l'uso del carbone per produrre energia costa al settore pubblico americano fino a 500 miliardi di dollari l'anno.

Il carbone fornisce il 50% circa dell'energia elettrica statunitense ma, essendo uno dei combustibili più inquinanti al mondo, ha delle importanti ripercussioni sull'ambiente e sulla salute dei cittadini causando problemi soprattutto all'apparato respiratorio ed essendo responsabile per decine di migliaia di vittime all'anno. Inoltre, oltre agli impatti causati dalla sua estrazione o dal suo trasporto, 24 h generic viagra la combustione del carbone è una delle maggiori cause dei cambiamenti climatici.

Tutto questo costa alla nazione americana centinaia di miliardi di dollari l'anno.

Il problema è che, così come accade anche per altre forme di energia (vedi il nucleare), molti dei politici americani continuano a dire che il carbone è una delle energie meno costose nn prendono in considerazione anche questi costi ma solamente una frazione del suo vero costo totale.

Tenete sempre gli occhi aperti!

post precedente:
L'abitudine al rumore

Associazione di promozione sociale, culturale e sportiva dilettantistica Greensharing - Via Mazzini 166, 65122 Pescara, Italy - P.Iva 01896240684 - Privacy