Urshuz, la scarpa che non si consuma!

Alcuni giorni fa vi abbiamo presentato le OAT, scarpe costruite con un materiale biodegradabile all’interno del quale sono stati inseriti semi di alberi.

Oggi presentiamo le Urshuz (slang inglese per "le tue scarpe"), un'altra brillante idea che proviene dal mondo del calzature.

La caratteristica delle Urshuz sono le suole intercambiabili, grazie alle quali non solo danno l'opportunità a chi le compra di personalizzare le proprie scarpe a proprio piacimento, ma anche di cambiare solamente le suole in caso di usura e non cambiare l'intera scarpa!

Ecco il video di presentazione:

post successivo:
Un buon uso di Facebook

Associazione di promozione sociale, cheapest levitra online culturale e sportiva dilettantistica Greensharing - Via Mazzini 166, 65122 Pescara, Italy - P.Iva 01896240684 - Privacy