Quando anche il petrolio sceglie il solare!


Foto credit: Glasspoint

A Bakersfield, California, un pozzo petrolifero vecchio di cento anni è stato convertito dalla GlassPoint all'utilizzo di energia solare! Saranno quindi le celle solari del nuovo generatore a produrre il vapore necessario per l'estrazione del greggio e ad alimentare il vecchio sistema di pompe. In questo modo i costi energetici saranno ridotti e assicureranno la piena funzionalità dei pozzi esistenti rendendo ulteriori perforazioni economicamente meno appetibili. Ma la vera buona notizia (e forse l'unica) sta nel fatto che se persino un pozzo di petrolio preferisce l'energia solare per alimentarsi cosa aspettano tutti gli altri?


post successivo:
L’Italia taglia gli...

Associazione di promozione sociale, culturale e sportiva dilettantistica Greensharing - Via Mazzini 166, 65122 Pescara, Italy - P.Iva 01896240684 - Privacy